Pedesina

Incidenti Como-Varese, 25 Daspo

La Questura di Como ha notificato 25 Daspo ad altrettanti tifosi del Como per gli incidenti avvenuti prima e dopo il derby di calcio di Serie D contro il Varese del 14 gennaio scorso. I destinatari dei provvedimenti hanno tra i 18 e i 57 anni, residenti tra Como città e provincia, Milano e la Svizzera. I provvedimenti vietano l'accesso a tutti gli impianti sportivi sul territorio nazionale e degli stati dell'Unione Europea da tre ore prima dell'inizio, durante e fino a tre ore dopo il termine degli incontri. In particolare sono stati notificati Daspo della durata di tre anni a 12 tifosi incensurati e di cinque anni a 13 tifosi con precedenti penali. In un caso, due Daspo sono stati notificati a padre e figlio.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie